Come Realizzare un Sito Internet Professionale

16 novembre 2015  

Creare un sito internet professionale e che porti dei risultati raggiungendo gli obiettivi desiderati è un lavoro difficile e non alla portata di tutti. Spesso si tratta di un’operazione complessa e di certo non si può assolutamente improvvisare. Oggi più o meno tutti riescono a mettere on line un sito web, spesso però si tratta di un lavoro insufficiente. Una cosa diversa è creare un sito internet di alto livello qualitativo. Per farlo occorrono professionalità, esperienza, studio, metodologia e molte ore di duro lavoro.
Ecco qui che anche noi, in questo post, ci permettiamo di elencare una serie di consigli e suggerimenti su come realizzare un sito web alla nostra maniera, un sito fatto Adarte.

1. Fissare degli obiettivi da raggiungere

Obiettivi - Come realizzare un sito internet professionaleNoi di Adarte applichiamo il nostro metodo e le nostre strategie per comunicare soprattutto nei lavori online.
Occorre avere ben presenti le proprie strategie di comunicazione. Prima di iniziare il lavoro bisogna porsi diverse domande come, ad esempio, quali sono gli obiettivi da raggiungere con la presenza online, occorre chiedersi perché si vuole essere presenti su internet.
Quando è chiaro il perché occorre domandarsi come essere presenti.
In fin dei conti sono le classiche domande da porsi in ogni occasione della vita, anche quella reale.
Prima di ragionare sull’aspetto grafico e sul codice di programmazione è necessario concentrarsi su cosa ci si aspetta di ottenere e anche cosa si può offrire su un sito web. A che scopo andare on line?

2. Conoscere e individuare il target di riferimento

Target - Come realizzare un sito internet professionaleCreare un sito internet e metterlo sul web non comporta di per sé nessuna garanzia di successo.
Per avere dei risultati occorre, invece, conoscere il più possibile il proprio pubblico e la propria utenza. Solo conoscendo il proprio potenziale target e il settore di riferimento, analizzando e studiando i gusti, i bisogni e le esigenze degli utenti a cui ci si rivolge si possono ottenere i risultati sperati ed avere maggiori possibilità di successo rispetto alla propria concorrenza.
Solo avendo ben chiari questi concetti e applicandoli al sito che si realizza può venir fuori un lavoro di qualità e un sito web che risponda e soddisfi i visitatori.

3. La scelta del nome del dominio

Dominio - Come realizzare un sito internet professionaleScegliere il nome del dominio è molto importante e la scelta giusta dipende da molti fattori.
Possiamo suggerire cose piuttosto banali come quelle di scegliere un nome semplice e facile da ricordare, che sia evocativo e collegato al progetto e anche al target individuato.
Se anche il nome stesso dell’azienda o del progetto riesce a rispettare queste caratteristiche sicuramente è un vantaggio.
Esistono comunque molti casi di successo di siti web con nomi fantasiosi e anche poco attinenti al progetto.
Possiamo ancora affermare, anche se per Google è sempre meno importante, che dal punto di vista dell’ottimizzazione sui motori di ricerca (SEO e SERP) porta dei vantaggi avere una parola chiave contenuta nel nome del dominio. Questo concetto, però, vale soltanto se su quel dominio esiste effettivamente un sito web con contenuti attinenti e aggiornati.

Per registrare un dominio visita la seguente pagina: Registrazione domini

4. Logo e Naming: Realizzare un logo e trovare il giusto nome ad un’azienda o un prodotto

Logo - Come realizzare un sito internet professionaleLa creazione di un sito internet dovrebbe comprendere anche la realizzazione di un logo, nel caso in cui questo non sia ancora disponibile.
Ovvio che se non esiste ancora nemmeno il nome dell’azienda, del prodotto o del servizio, andrebbe realizzato anche il relativo naming.
Quello che per un brand famoso è il proprio marchio è un logo per un sito internet. Il logo è un suo segno distintivo, un suo elemento di riconoscimento.

Per maggiori informazioni su come realizzare un logo (e per visualizzare i loghi da noi realizzati) visita la seguente pagina: Creazione loghi e marchi
Per maggiori informazioni sul naming visita la seguente pagina: Creazione di un nome per un’azienda o un prodotto

5. Realizzare una grafica moderna e funzionale

Grafica - Come realizzare un sito internet professionaleLa scelta dell’aspetto grafico di un sito web deve essere il più possibile funzionale agli obiettivi di comunicazione prefissati.
Un sito web deve essere semplice e “pulito” per dare risalto ai contenuti e alle funzionalità.
In altre parole la grafica deve essere soltanto un elemento di secondo piano e dare il giusto spazio e risalto ai testi, alle immagini, ai video e ai contenuti in genere.

Per maggiori informazioni sul web design visita la seguente pagina: Realizzare un sito internet

6. La scelta dell’hosting e dei servizi necessari

Hosting - Come realizzare un sito internet professionaleUn sito web professionale, stabile e affidabile ha bisogno del giusto servizio di hosting.
La scelta del server giusto si basa su diverse considerazioni.
Ovviamente occorre che il server sia sempre raggiungibile (quindi che non “vada giù” come si dice in gergo) e che abbia dei tempi di risposta quanto più rapidi possibili.
Occorre rivolgersi a fornitori seri e affidabili che non ospitino sullo stesso server altri siti di bassa qualità o addirittura che vengono utilizzati per inviare spam (vedi qui come combattere lo spam).
Google e i motori di ricerca possono penalizzare un sito affidabile anche e “solo” perché sullo stesso spazio web sono presenti siti di bassa reputazione e/o siti spam.
In alcuni casi è quindi preferibile scegliere un server dedicato con un suo indirizzo IP (adibito quindi a un unico sito/cliente) anche se, ovviamente, costa di più.
Occorre tenere in considerazione anche la posizione geografica dell’hosting/server. Un server localizzato vicino risponde in tempi più brevi e tutte le operazioni sono più veloci.

Per maggiori informazioni sulla scelta del giusto servizio di hosting visita la seguente pagina: Hosting e server dedicati per siti web e posta elettronica professionale

7. Sicurezza e Certificati SSL

Sicurezza - Come realizzare un sito internet professionaleUn sito web che tratta i dati personali degli utenti e/o un sito e-commerce sul quale avvengono anche transazioni economiche devono essere sicuri e protetti il più possibile. Devono essere costantemente aggiornati e monitorati con software, plugin e tutti gli accorgimenti necessari per proteggerli da eventuali attacchi di malintenzionati, purtroppo sempre più frequenti. Sia i siti che i server su cui sono ospitati devono essere i più sicuri possibile.
Ogni sito che tratta dati sensibili e ogni e-commerce dovrebbe anche avere un certificato SSL installato. Google e i motori di ricerca considerano migliore e più affidabile un sito con un buon certificato di sicurezza rispetto a un sito che non lo ha.
I dati riguardanti le transazioni devono essere trasmessi in maniera sicura. Per criptare i dati, il sistema più diffuso fra quelli utilizzati dalle aziende è SSL (Secure Socket Layer). Un certificato SSL è costituito da un protocollo di criptazione che protegge i dati e le informazioni trasmesse sul dominio sul quale il certificato è installato, nascondendo il significato delle informazioni ai non autorizzati. La presenza di un certificato SSL è testimoniata, visivamente, dalla presenza, nella barra degli indirizzi del browser, della dicitura HTTPS. Questo accorgimento è il fattore di base per comprendere che il sito web che si sta visitando è protetto da una certificazione SSL.
Naturalmente esistono certificati SSL con caratteristiche e prezzi diversi.

Per richiedere un certificato SSL visita la seguente pagina: Modulo di richiesta per certificato SSL

8. La scelta e l’utilizzo di una piattaforma CMS

CMS - Come realizzare un sito internet professionaleUn sito web può essere realizzato in maniera completamente personalizzata e/o personalizzabile partendo dalla realizzazione grafica dei template delle varie pagine/funzionalità e poi scrivendo ad hoc i codici di programmazione. Questo approccio comporta un lavoro lungo e faticoso (e di conseguenza anche più caro) che si può improntare solo con un team di professionisti in diversi settori e con diverse competenze (grafici, programmatori, web design, webmaster, copywriter, fotografi, video maker, esperti di SEO etc…).
La scelta alternativa e meno dispendiosa è quella di utilizzare una piattaforma open-source e quindi un sistema CMS (acronimo di content management system).
Tra i più famosi CMS, da noi quotidianamente utilizzati, possiamo citare WordPress, Joomla!, Drupal, Magento, Umbraco, PrestaShop e anche altri.
Un CMS permette di creare un sito in tempi rapidi e una gestione facile da parte degli utenti/clienti. E’ comunque possibile (anzi secondo noi obbligatorio) personalizzare il più possibile la struttura e il layout grafico del tema o del template scelto.

Noi di Adarte possiamo realizzare un sito web per tutte le tipologie ed esigenze, è possibile visualizzare qui alcuni siti internet da noi realizzati o avere maggiori informazioni sui CMS qui: Realizzazione siti web CMS

9. Creare un sito compatibile e al passo con i tempi

Responsive - Come realizzare un sito internet professionaleUn sito web che si rispetti deve essere compatibile e quindi usufruibile dal maggior numero di dispositivi/utenti.
Occorre essere sicuri che sia compatibile con tutti i più moderni e utilizzati browser e (quanto più possibile) anche con le versioni non aggiornate di Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, Apple Safari, Opera etc…
Oggi occorre assicurarsi anche che ogni sito web sia compatibile con i moltissimi dispositivi mobili delle diverse marche (smartphone e tablet).
Per essere sicuri, quindi, di raggiungere tutti questi possibili utenti/clienti bisogna adottare un layout di tipo responsive design. Un sito internet realizzato in questo modo si adatta automaticamente alla dimensione dello schermo del dispositivo con il quale è visualizzato ed ha i contenuti perfettamente visibili ed usufruibili a tutti i diversi utenti.

Per maggiori informazioni sul responsive design visita la seguente pagina: Realizzare siti web responsive

10. Creare e pubblicare contenuti di qualità secondo le regole del web writing

Contenuti - Come realizzare un sito interneContent is the king: sul web, i contenuti sono alla base di tutto.
Quando si parla di contenuti occorre sempre riferirsi a contenuti di qualità, ossia utili ai visitatori, originali e interessanti.
I testi e le eventuali traduzioni da inserire in un sito web non devono essere scadenti ma realizzate in modo professionale.
Occorre dedicare molto tempo e attenzione nel pubblicare nuovi articoli e offerte con lo scopo di informare e fidelizzare gli utenti.
Più spesso è aggiornato il sito pubblicando contenuti di qualità più il sito viene considerato vivo dai motori di ricerca e più visibilità si ottiene.
Ogni nuovo post e ogni nuova pagina è una possibile porta di accesso al sito web e quindi un possibile visitatore o cliente.

11. Come creare contenuti di qualità per un sito web?

Web Writing - Come realizzare un sito internet professionaleScrivere per internet è molto diverso che scrivere per la stampa. I tempi e i modi di lettura a monitor sono molto diversi, si legge con più fatica e anche in modo più lento. E’ anche più difficile leggere dai dispositivi mobili.
Per questi motivi sono state pensate delle vere e proprie regole di scrittura per questo particolare mezzo di comunicazione. In altre parole è nata la disciplina della scrittura online, ossia il web writing.
Quindi bisogna scrivere contenuti di qualità rispettando le regole del web writing.
I testi devono essere leggibili da tutti i dispositivi, occorre usare caratteri, colori, formattazione, impaginazione e contrasti che lo permettano al meglio e anche velocemente.
In media un utente impiega al massimo 10 (dieci) secondi per decidere se un sito merita la sua visita e la sua permanenza.

Per maggiori informazioni sulla creazione dei contenuti visita la seguente pagina: Copywriting e creazione di contenuti
Per maggiori informazioni sull’ottimizzazione dei contenuti visita la seguente pagina: Contenuti web ottimizzati

12. Scrivere bene in italiano e nelle altre lingue

Scrivere bene - Come realizzare un sito internet professionalePer non rovinare la credibilità di un sito agli occhi dei visitatori bisogna evitare assolutamente errori di grammatica, ortografia e sintassi, ovvio no?
Chi acquisterebbe su un sito e-commerce se i testi fossero scritti in un italiano approssimativo?
Chi prenderebbe in considerazione una email scritta male? Al contrario a molti sembrerebbe addirittura spam!
La correttezza della scrittura in lingua italiana (e nelle eventuali altre lingue se presenti) influisce enormemente sulla reputazione e sull’immagine di un sito o di un brand.
Alcuni consigli: rileggere sempre prima di pubblicare, usare strumenti di controllo ortografico e di verifica degli errori grammaticali, evitare di usare i sistemi di traduzioni automatica.

13. Copyright sui contenuti: immagini, testi, video, codici, funzionalità

Copyright - Come realizzare un sito internet professionaleTutti i contenuti e le realizzazioni originali pubblicati sono automaticamente coperti da copyright. In teoria nessuno può utilizzarli senza autorizzazione e senza conseguenze.
In molti casi occorre, per realizzare un sito di successo, affidarsi a fotografi (o video maker) professionisti per realizzare le immagini e i video oppure acquistarle da banche date on line. In questo modo si possono, in genere, acquistare anche i diritti di utilizzo dei file.
In un sito web è buona norma indicare chiaramente, possibilmente in una pagina dedicata, come ci si avvale dei diritti di copyright sui contenuti pubblicati online.

14. Seguire le norme della web usability

Web usability - Come realizzare un sito internet professionaleLa web usability è il lavoro effettuato per rendere il più semplice e gradevole possibile la navigazione agli utenti di un sito. Seguirne le regole permette a un sito di essere navigato al meglio dagli utenti.
E’ ovvio, quindi, che sia un fattore fondamentale per il successo di un progetto web.
Un sito web è usabile se semplice da navigare. I menu di navigazione devono essere ben visibili e intuitivi. Il layout grafico, le immagini, i colori, le icone, i font utilizzati devono essere funzionali agli obiettivi.
Le pagine devono essere strutturate al meglio per rendere la navigazione naturale e fluida.
Una delle caratteristiche più importanti è la velocità di caricamento delle pagine. Le pagine lente portano il visitatore ad abbandonare il sito!
Fondamentali quindi sono, tra le varie cose, la scelta del server e l’ottimizzazione dei contenuti (testi, immagini, file, scripts, codici, etc).

15. Adottare e seguire le regole della SEO

SEO - Come realizzare un sito internet professionaleLa SEO (search engine optimization) è la disciplina che migliora le proprietà e le caratteristiche di un sito affinché sia considerato al meglio sia dagli utenti che dai motori di ricerca.
In altre parole la SEO è l’arte di posizionare un sito internet ai primi posti dei risultati sui motori di ricerca affinché il pubblico a cui è diretto lo trovi e quindi lo visualizzi.
E’ ovvio che essere in prima pagina su Google con le principali keyword del proprio settore decreta o no il successo di un progetto web.
Questo tipo di risultato si può ottenere attraverso diverse e mirate azioni che richiedono numerosi sforzi e diverso tempo.
In primis occorre creare contenuti di qualità. Poi occorre fare azioni e interventi periodici (tecnici e non solo) finalizzati a segnalare agli utenti e ai motori di ricerca la presenza online dei contenuti che si offrono. Questo si ottiene con la search engine optimization.
Realizzare un sito web, anche se bellissimo e funzionale, ignorando le attività SEO è perfettamente inutile.

16. Rispondere e interagire con gli utenti

Interazione - Come realizzare un sito internet professionaleUn sito internet funziona quando permette di raggiungere il più ampio numero di visitatori possibile. Funziona anche meglio quando qualcuno degli utenti decide di scrivere o interagire in qualche modo con il sito o con i canali collegati.
E’ fondamentale rispondere sempre e a tutti!
Occorre farlo in primis per educazione, dedicando la giusta attenzione e il tempo necessario a chi ha fatto altrettanto. Un ringraziamento è il minimo indispensabile.
L’ideale sarebbe rispondere velocemente a ogni email o messaggio ricevuto. Certo non è facile ma vale la pena tentare.
Tutte queste considerazioni valgono di più se si parla di un sito aziendale o addirittura di un sito e-commerce. Le società sono sempre nel mirino dei consumatori e la loro immagine è sempre a rischio. Vale sempre la pena rispondere velocemente e nella maniera più trasparente ed esaustiva possibile.

17. Call to action e come farsi contattare

Call to action - Come realizzare un sito internet professionaleLe pagine dei contatti e i moduli di richiesta informazioni sono tra le più importanti di un sito internet. Devono essere sempre funzionanti e contenere tutti i dati e tutte le informazioni valide e aggiornate (telefoni, email, indirizzi, dati fiscali, link ai canali social funzionanti etc).
Occorre essere sempre e facilmente reperibili.
Call to action: nel sito devono essere presenti, ben visibili e funzionanti i pulsanti per invitare l’utente a una azione di contatto, all’iscrizione alla newsletter, alla condivisone dei contenuti sui social network e simili.

18. Il trattamento dei dati: privacy policy e cookies

Privacy e Cookie Policy - Come realizzare un sito internet professionaleLe normative sui cookie e sulla privacy sono in vigore da molti anni e il tema dei dati sensibili è molto sentito dai navigatori.
E’ sempre buona norma, e anche obbligatorio per legge, adottare (e aggiornare quando necessario) tutte le funzioni e realizzare le varie pagine dove spiegare come il sito raccoglie, gestisce, tratta e protegge la sicurezza dei dati degli utenti e dei clienti.

 

19. Usare i social network

Social networks - Come realizzare un sito internet professionaleAnche se non sono direttamente collegati al lavoro di realizzazione di un sito internet, i canali social network andrebbero sempre e comunque aperti e collegati al sito stesso tramite pulsanti, link di condivisione o anche i widget forniti dai canali stessi.
Occorre almeno collegare un sito web a Facebook, Twitter e Google Plus e, a seconda dei casi, anche attivare e gestire canali turistici come TripAdvisor, Booking.com etc.
La scelta dei canali da attivare e da gestire va fatta analizzando i potenziali utenti target. In alcuni casi potrebbero essere presi in considerazione anche YouTube, LinkedIn, Pinterest, Instagram e altri.
Il tutto deve essere finalizzato ad intercettare e fidelizzare il pubblico ed aumentare le visite sul sito e, quindi, i possibili clienti.

20. Analisi e monitoraggio dei risultati: studiare e usare le statistiche

Analisi delle statistiche - Come realizzare un sito internet professionaleAnche questo aspetto non è strettamente collegato con la realizzazione di un sito web, però è fondamentale.
Monitorare le statistiche di accesso dei visitatori serve a capire moltissime cose. Si può scoprire, ad esempio, quali sono le pagine web che funzionano e quali non funzionano e anche perché in modo da poter agire per apportare i necessari cambiamenti e migliorie.
Uno dei programmi più usati per monitorare le statistiche di un sito è Google Analytics. Ne esistono moltissimi altri, gratuiti e a pagamento.
La cosa importante è non commettere l’errore di non utilizzarne nessuno per sapere come arrivano e come si comportano i visitatori di un sito.
Con l’aiuto di report statistici si saprà sempre se la direzione è quella giusta, oppure quali sono le correzioni e gli interventi da effettuare.

21. Mantenersi aggiornati e al passo con i tempi

Aggiornamenti - Come realizzare un sito internet professionaleInternet è il mezzo di comunicazione più veloce che esiste e i suoi cambiamenti sono all’ordine del giorno.
Per avere successo online occorre seguire e adattarsi costantemente ai cambiamenti che avvengono, sia quelli tecnologici che di costume.
Tutto sul web cambia costantemente e si aggiorna: i linguaggi, i codici, i social network, i motori di ricerca, la SEO, gli utenti etc.
Di conseguenza un sito web e tutto ciò che vi è collegato va cambiato e aggiornato il più spesso possibile.

Conclusioni

Oggi questi sono, a nostro avviso, i suggerimenti più importanti da poter dare a chiunque voglia realizzare un sito internet che abbia successo.
Da non dimenticare che ci sono tanti altri fattori che possono decretare il successo o meno di un progetto web, specialmente se si tratta di un sito e-commerce (ad esempio il prezzo, le offerte, la quantità e la qualità dei prodotti offerti, il customer care, la concorrenza, e molti altri), forse un giorno ne parleremo in un altro post.
Continua a seguirci e iscriviti alla nostra newsletter nel box qui in basso!
Grazie della lettura.

Credi ci sia sfuggito qualcosa o hai dei commenti su qualcuno di questi aspetti? Segnalacelo qui,  grazie!
Se invece vuoi dare vita ad un progetto online fatto Adarte parliamone insieme:
Clicca qui e riempi il form oppure scrivici a info@adarte.pro o chiamaci al numero 0775 547467.
Fabio Magnelli
Seguimi su:

Fabio Magnelli

Web Master Senior - ,adarte.
Fabio Magnelli
Seguimi su:

Condividi su:

Crediamo nelle relazioni e nell’ascolto
Se hai un progetto, parliamone insieme:
Clicca qui e riempi il form.
Oppure info@adarte.pro - 0775 547467
Come lavoriamo

Ci piace utilizzare tutti i più moderni strumenti e software che la tecnologia mette a disposizione, li applichiamo nei sistemi online e in qualsiasi progetto o campagna di comunicazione >>>

Eco-friendly

La tutela per l’ambiente è una pratica quotidiana, noi utilizziamo moderni e aggiornati computer Apple e Windows, progettati con lo scopo di evitare sprechi di energia e abbattiamo i consumi staccando ogni sera la corrente elettrica >>>

Lavora con noi

Lavorare in Adarte significa lavorare insieme. Potrai assecondare le tue attitudini, perchè crediamo nel senso di responsabilità personale. Dovrai essere creativo, veloce e comunicativo. >>>