10 consigli utili su come realizzare e inviare una email di successo [email marketing]

07 agosto 2014  

Ognuno di noi ogni giorno riceve molte email o newsletter pubblicitarie. Quali sono i fattori che determinano la loro apertura e che ne fanno o meno un efficace strumento di successo?
Scopriamo insieme come realizzare una email che inviti l’utente alla lettura e a intraprendere un’azione (call to action).

Sono molti i fattori che influiscono sul successo di una comunicazione inviata via mail: mittente, oggetto, impaginazione, grafica, intestazione, pulsanti call to action…
Sono molto importanti anche il giorno e l’ora dell’invio della mail, è importante conoscere e profilare i propri destinatari per raggiungerli nel momento migliore.

Vediamo insieme alcuni consigli utili su come realizzare e inviare delle email con successo

1) La prima cosa a influenzare l’apertura della email è la riconoscibilità del mittente, oltre il 50% degli utenti decide di aprire o meno una email se riconosce o ritiene affidabile chi l’ha inviata.
Per migliorare il successo dell’invio è consigliabile effettuare test di invio con mittenti diversi, in cui sia sempre presente il nome del brand accompagnato da specifici termini.

2) Secondo e fondamentale aspetto è l’oggetto della comunicazione.
L’oggetto dalla email deve anticipare e incuriosire il contenuto della email senza svelare troppo. Deve essere accattivante, coerente, immediato e semplice. Non deve creare aspettative che il contenuto poi non riesce o non può soddisfare.
Oltre la metà dei destinatari apre una email solo se è incuriosito dall’oggetto.

3) Il pre-header (la parte più alta della email) può essere usato per richiamare e rafforzare l’oggetto e anche per indirizzare l’utente che ha problemi di visualizzazione alla versione online della comunicazione.
La parte alta della email potrebbe anche contenere una call to action immediata (evidenziare uno sconto o una promozione).

4) E’ importante che il contenuto del messaggio sia concentrato al massimo nei primi 30 caratteri, quelli sicuramente visibili su tutti i dispositivi.
Se l’utente ha dimostrato interesse verso il messaggio e lo ha aperto, non è possibile deluderne le aspettative o fargli avere la percezione di aver perso tempo.

5) La mail deve essere ben costruita e strutturata sia nei testi che nella grafica e quindi fornire contenuti interessanti e fruibili facilmente. Le informazioni devono essere chiare e visibili.
La struttura della mail deve essere di facile comprensione e i relativi contenuti devono essere gerarchicamente organizzati in base alla loro importanza.

6) L’aspetto grafico
è importante ma non deve penalizzare la leggibilità dei testi della email.
La newsletter deve essere ottimizzata e perfettamente visibile su tutti i client di posta, i browser e i vari dispositivi mobili.

7) Un menù inserito all’interno della newsletter fa aumentare le conversioni e invita gli utenti a cliccare e visitare le aree del sito di loro interesse. Questo aspetto è particolarmente utile e indicato nei siti di e-commerce, che possono sfruttare le newsletter come se fossero una vetrina del negozio online.

8) Nel momento che l’utente ha aperto e letto il messaggio va invitato all’azione, con delle chiare call to action, con indicazioni su dove cliccare, fornendo anche valide motivazioni per farlo.

9) Quando l’utente clicca bisogna farlo atterrare su una landing page accogliente e specificamente sviluppata per mostrare gli argomenti e i contenuti che sono un’estensione della mail.

10) Da non sottovalutare possibili problemi tecnici o di configurazione dovuti ai sistemi o software utilizzati per l’invio. Occorre rispettare diverse regole e utilizzare i necessari accorgimenti, ma questa è un’altra storia.

L’email è uno strumento di comunicazione che non sempre invita ad un’azione istantanea e spesso fornisce delle informazioni che il destinatario recepisce e può usare in un secondo momento.
E’ importante integrare le campagne di email marketing con altre soluzioni che permettano di raggiungere gli utenti anche su altri canali per rafforzare il messaggio.

Clicca qui per maggiori informazioni su come realizzare campagne di email marketing di successo.

Fabio Magnelli
Seguimi su:

Fabio Magnelli

Web Master Senior - ,adarte.
Fabio Magnelli
Seguimi su:

Condividi su:

Crediamo nelle relazioni e nell’ascolto
Se hai un progetto, parliamone insieme:
Clicca qui e riempi il form.
Oppure info@adarte.pro - 0775 547467
Come lavoriamo

Ci piace utilizzare tutti i più moderni strumenti e software che la tecnologia mette a disposizione, li applichiamo nei sistemi online e in qualsiasi progetto o campagna di comunicazione >>>

Eco-friendly

La tutela per l’ambiente è una pratica quotidiana, noi utilizziamo moderni e aggiornati computer Apple e Windows, progettati con lo scopo di evitare sprechi di energia e abbattiamo i consumi staccando ogni sera la corrente elettrica >>>

Lavora con noi

Lavorare in Adarte significa lavorare insieme. Potrai assecondare le tue attitudini, perchè crediamo nel senso di responsabilità personale. Dovrai essere creativo, veloce e comunicativo. >>>