Facebook “A look back”

05 febbraio 2014  

Gli anniversari, si sa, rendono romantici. E Facebook, che oggi festeggia i suoi primi dieci anni, non è da meno. Il compleanno del social network è così l’occasione per il team di Mark Zuckerberg di guardare al passato e di fare, perché no, un piccolo bilancio.

O meglio, nel caso dell’azienda di Palo Alto il bilancio non è piccolo affatto. Ma per sottolineare che Facebook altro non è che un’immensa comunità di persone, ognuna con la sua storia e le sue esperienze, il social network offre ai suoi utenti la possibilità di avere il proprio “piccolo bilancio” dell’attività sul sito. E lo fa con un video personalizzato accessibile per chiunque a questo link, con tanto di musica e versione Hd per chi vuole dare un’occhiata al proprio passato in alta definizione.

Vi invitiamo a guardarlo e vi sfidiamo a non provare almeno una piccola punta di emozione. Che lo si voglia oppure no, questa è la prova che in Facebook abbiamo finito col metterci un parte di noi stessi.

ECCO IL LINK PER VEDERE IL VIDEO “A LOOK BACK”: https://www.facebook.com/lookback

Fonte: www.ilmessaggero.it

Emanuele Rotondi
Seguimi su:

Emanuele Rotondi

Web Master Junior - ,adarte.
Emanuele Rotondi
Seguimi su:

Ultimi articoli scritti da Emanuele Rotondi (vedi tutti)


Condividi su:

Crediamo nelle relazioni e nell’ascolto
Se hai un progetto, parliamone insieme:
Clicca qui e riempi il form.
Oppure info@adarte.pro - 0775 547467
Come lavoriamo

Ci piace utilizzare tutti i più moderni strumenti e software che la tecnologia mette a disposizione, li applichiamo nei sistemi online e in qualsiasi progetto o campagna di comunicazione >>>

Eco-friendly

La tutela per l’ambiente è una pratica quotidiana, noi utilizziamo moderni e aggiornati computer Apple e Windows, progettati con lo scopo di evitare sprechi di energia e abbattiamo i consumi staccando ogni sera la corrente elettrica >>>

Lavora con noi

Lavorare in Adarte significa lavorare insieme. Potrai assecondare le tue attitudini, perchè crediamo nel senso di responsabilità personale. Dovrai essere creativo, veloce e comunicativo. >>>