Il post perfetto, in tre punti

10 novembre 2014  

Vuoi generare coinvolgimento sui social media in poche, semplici, mosse?

L’interazione sui social: è la pietra filosofale, è l’obiettivo di tutti i social media editor, chiunque pubblichi su una pagina Facebook o un profilo Twitter ha come scopo ultimo quello di creare coinvolgimento e generare interazione tra un post e l’utente (e di riflesso tra azienda e utenti)…ma come fare?

 

1. STABILISCI UN OBIETTIVO

Qual è l’obiettivo del tuo post, o del tuo tweet? È importante averlo ben chiaro.

Se l’obiettivo è generare brand awareness il tuo post sarà generico, per dare spazio all’azienda e far conoscere il brand. Allora sì agli hashtag, sì alle menzioni e ai tag verso altre pagine.

Se l’obiettivo – invece – è generare una risposta diretta la struttura del post perfetto dovrebbe seguire questi punti:

 

  • Esprimere un bisogno/offrire una soluzione
  • Contenere una call-to-action, ricordiamo che lo scopo è invitare all’azione!
  • Contenere un Link al sito

post-perfetto-su-facebook

Non dimenticare di fare domande per coinvolgere il tuo pubblico!

 

2. LANCIA PROMOZIONI SUI SOCIAL

Che sia Twitter, che sia Facebook, non dimentichiamo che oltre la metà degli utenti segue il profilo di un’azienda per ottenere sconti o per usufruire di offerte…e allora lancia delle promozioni oppure organizza dei concorsi su social media per creare coinvolgimento. Basta seguire questi punti:

 

  • Annunciare e promuovere: anticipa la tua promozione o il tuo concorso attraverso dei post, ad esempio “Domani alle 16,00 annunceremo una promozione, connettiti per scoprire di più”.
  • Coinvolgere e invitare: crea sconti esclusivi per gli utenti social, non dimenticare di dare un tempo limitato all’offerta e invita gli utenti a fare un retweet o a condividere un’offerta attraverso delle call-to-action.
  • Ringraziare: alla fine di un concorso, in particolare, dopo aver premiato il vincitore è bene ringraziare tutti i partecipanti.

 

3. MONITORA LE PERFORMANCE

I risultati contano…quindi se il numero dei fan o dei follower nel caso di Twitter, aumenta gradualmente; se aumenato i like ai post e i “preferiti” e aumentano le risposte, vuol dire che le azioni di social media marketing sono efficaci!

Ma esistono anche degli strumenti appositi, forniti gratuitamente dalla rete, che permettono di “controllare” l’andamento della nostre azioni:

 

 

Due strumenti che registrano tutte le azioni – e i loro effetti – intraprese sulla nostra pagina aziendale Facebook o sul nostro profilo Twitter.

Pochi, semplici, mosse quindi…che permettono all’azienda di crescere grazie agli strumenti offerti dalla rete!

 

Vuoi un consiglio sui social o hai bisogno di qualcuno che gestisca la tua comunicazione aziendale? Scrivici per maggiori informazioni o per richiedere un preventivo gratuito!

,adarte. strategie per comunicare
Seguimi su:

,adarte. strategie per comunicare

Web Agency, Comunicazione e Pubblicità - ,adarte.
,adarte. strategie per comunicare
Seguimi su:

Ultimi articoli scritti da ,adarte. strategie per comunicare (vedi tutti)


Condividi su:

Crediamo nelle relazioni e nell’ascolto
Se hai un progetto, parliamone insieme:
Clicca qui e riempi il form.
Oppure info@adarte.pro - 0775 547467
Come lavoriamo

Ci piace utilizzare tutti i più moderni strumenti e software che la tecnologia mette a disposizione, li applichiamo nei sistemi online e in qualsiasi progetto o campagna di comunicazione >>>

Eco-friendly

La tutela per l’ambiente è una pratica quotidiana, noi utilizziamo moderni e aggiornati computer Apple e Windows, progettati con lo scopo di evitare sprechi di energia e abbattiamo i consumi staccando ogni sera la corrente elettrica >>>

Lavora con noi

Lavorare in Adarte significa lavorare insieme. Potrai assecondare le tue attitudini, perchè crediamo nel senso di responsabilità personale. Dovrai essere creativo, veloce e comunicativo. >>>